Imparare a gestire lo stress. Teoria e pratica del rilassamento

Obiettivo del corso è l’acquisizione di strumenti per la riduzione dello stress psico-fisico attraverso tecniche respiratorie e  di rilassamento  anche attraverso il movimento.

Già da molti anni le statistiche riconoscono lo stress come causa di moltissimi problemi di salute, perdita di giornate lavorative o scarso rendimento, ed è maggiormente dovuto a dolori muscolari localizzati o generici, cefalee, ansia per scadenze ravvicinate, disturbi nel sonno, irritabilità aggressività, difficoltà a lavorare in team e altri e più complessi disturbi psicosomatici.

L’organismo umano funziona come un network, una rete integrata che unifica in maniera fisica e chimica i vari organi, sistemi ed apparati. Indipendentemente che si tratti di circuiti cerebrali attivati da pensieri ed emozioni, o circuiti nervosi e vegetativi attivati da sollecitazioni o da feedback di organi e sistemi, saranno riconosciuti da tutte le componenti della rete, per cui i fenomeni psichici inducono modificazioni nel corpo così come cambiamenti sul corpo inducono cambiamenti psichici e comportamentali.

“La mente umana è un processo dinamico che corregge, modifica e riformula continuamente se stessa”.

M. Erickson

L’approccio terapeutico sfrutta questa pluralità di condizionamenti, favorendo il ripristino della comunicazione equilibrata tra i sistemi. L’azione positiva della tecnica produce rilassamento della tensione muscolare e quindi psichica, ripristino del controllo neurovegetativo e del corretto ciclo sonno-veglia, normalizzazione della pressione sanguigna, rinforzo del sistema immunitario, miglioramento della capacità propriocettiva e della coordinazione.

Le tecniche di rilassamento e le tecniche di controllo mentali, inserite nel lavoro sul corpo, contribuiscono con successo al ripristino delle facoltà fisiche, psichiche e affettive

Durata del corso: 2 mesi, con 1 lezione a settimana di 90 minuti.

Numero massimo di partecipanti: 10

REGISTRATI SUBITO




    Categorie: Attività

    Posta i tuoi pensieri